Filtri Sedili per vasi sanitari

-

Sedili per vasi sanitari

89 prodotti

Mostra 1 - 24 di 89 prodotti

Mostra 1 - 24 di 89 prodotti
Vedi
Sconto 5%
Ceramica Dolomite Garda sedile originale
Sconto 12%
Catalano New Light sedile soft-close - bianco
Sconto 6%
Ceramica Dolomite Gemma sedile
Ceramica Dolomite Gemma sedile
€57,03 €60,93
Sconto 6%
Pozzi Ginori sedile per serie 500 e Quinta

Per arredare al meglio il tuo bagno di certo non può mancare la scelta corretta del sedile del vaso sanitario. Col passare del tempo è inevitabile che possa deteriorarsi, ingiallirsi o, addirittura, rompersi, con il conseguente bisogno di doverlo cambiare. Che sia per necessità o per volontà di modificare lo stile del bagno, è importante avere alcune linee guida per orientarsi sulla scelta del copriwater ideale approfittando del prezzo conveniente e della qualità dei sedili commercializzati da Zanutta.

Come scegliere il sedile adatto?

Per poter acquistare un sedile che possa rispecchiare tutte le caratteristiche desiderate, la primissima cosa che si consiglia di effettuare, per non commettere errori, è la misurazione del sedile attualmente installato, e quindi reperire: larghezza massima, lunghezza (dai fori alla fine del vaso sanitario) ed interasse (ossia la distanza tra i due fori). Successivamente bisogna verificare l’accesso di installazione, la quale può essere dal basso, con attacco aperto verticale/inclinato con vite passante e galletto, oppure solo dall’alto, con attacco chiuso verticale con vite ad espansione o attacco aperto inclinato con vite passante e galletto.

Sedile wc: quale materiale scegliere

Sempre di più, nel corso degli anni, il bagno è diventato uno degli ambienti importanti della casa dove potersi rilassare senza, però, rinunciare al design. Ecco allora che potrai scegliere la forma che più si addice allo stile del tuo bagno (squadrata, ovale o tonda), combinare il materiale desiderato e abbinare la colorazione preferita (dal bianco latte ai colori pastello) senza dover rinunciare alla qualità ed al prezzo competitivo. I materiali con cui vengono realizzati i sedili per i vasi sanitari hanno l’obiettivo di rispondere alle diverse esigenze e possiamo distinguerli tra:

- Plastica base. Risulta essere il materiale che tende ad ingiallire più facilmente, poco durevole e paragonabile al polipropilene.

- Resina. Anche definita resina poliestere stampata, è resistente e si presta bene per poter essere impreziosita con decorazioni.

- Termoplastica. Trattasi di una resina sintetica che diventa morbida o fluida se riscaldata e solida quando si raffredda, risultando ideale per lo stampaggio per iniezione. Una delle sue principali caratteristiche è l’infrangibilità.

- Resina sintetica. Lavorata per compressione a partire da resina in polvere o liquida con un indurente è molto resistente ai graffi.

- Duroplast. E’ una resina plastica rinforzata con fibre, molto resistente ai prodotti di manutenzione, ai raggi UV e garantisce una lunga durata.

- Legno. Materiale con una durata di vita variabile a seconda dei trattamenti, della manutenzione e del tipo di legno utilizzato. Fondamentale è il trattamento contro l’umidità, per evitare i cattivi odori.

- MDF (Medium Density Fiberboard). Trattasi di fibre di legno agglomerate. E’ resistente, pesante e solido e grazie alla verniciatura non ingiallisce.

- Poliestere. Rivestimento esterno del legno o del MDF che dona lucidità al sedile. Facile da pulire e antibatterica.

Ma non è tutto! Non solo il materiale del sedile è importante da valutare al momento dell’acquisto, in quanto ne caratterizza la qualità, ma potrai scegliere anche le cerniere che meglio si adattano al sedile ed allo stile del tuo bagno. In particolare potrai optare tra:

- Zamac (o Zama). Una lega metallica resistente che offre un buon rapporto qualità-prezzo. Indicato per sedili di media gamma.

- Acciaio inox. Le cerniere in acciaio inox sono le più indicate in quanto garantiscono una lunga durata e resistenza alla corrosione.

- Ottone. Resistente e anti-corrosione è indicato per le cerniere dei sedili caratterizzati da uno stile classico.

- Plastica. Materiale più leggero ed estetico in quanto facilmente abbinabile al sedile.

In ultimo, se si desidera avere delle caratteristiche aggiuntive per una maggiore praticità di utilizzo, potrai richiedere un sedile con:

  • chiusura rallentata, definita anche soft close, per evitare forti rumori o rotture accidentali;
  • sgancio rapido, per facilitare le operazioni di pulizia;
  • riduttore per bambini, ossia un sedile di dimensioni ridotte per facilitarne l’utilizzo da parte dei più piccoli. Rimovibile facilmente quando non vi è più bisogno.