Filtri Rubinetteria per vasche da bagno

-

Rubinetteria per vasche da bagno

30 prodotti

Mostra 1 - 24 di 30 prodotti

Mostra 1 - 24 di 30 prodotti
Vedi
Sconto 16%
Paffoni Stick miscelatore vasca con doccetta cromato
Sconto 19%
Paffoni RED miscelatore vasca/doccia con deviatore

Scegliere di optare per la doccia o la vasca da bagno è sicuramente una scelta importante per scegliere l’arredo perfetto del tuo bagno, come allo stesso modo risulta essere la scelta della rubinetteria. La rubinetteria per vasca commercializzata da Zanutta ti consentirà di selezionare il miscelatore che meglio si adatta alle tue esigenze ed allo stile dell’intero bagno.

Come scegliere il miglior rubinetto per vasca da bagno

La vasta gamma di rubinetti per vasca da bagno tra cui potrai identificare il tuo modello preferito, comprende diverse tipologie, forme, materiali e installazione per scegliere la combinazione perfetta e attinente al design desiderato.

L'importanza della scelta del miscelatore per vasca

Una delle prime caratteristiche che sono da considerare prima di acquistare il rubinetto desiderato è la tipologia; possiamo, infatti, distinguere tre modelli di miscelatore ossia:

  • monocomando, provvisto di una sola leva, o manopola, la quale consente la regolazione sia della temperatura che del flusso d’acqua; risulta complicato, però, raggiungere la temperatura desiderata. Ne deriva la possibilità di installare un limitatore di temperatura e, addirittura, di uno di flusso;
  • bicomando, caratterizzato da due manopole distinte per regolare il flusso d’acqua calda e fredda, il che comporta a maggior tempo impiegato per ottenere esattamente la temperatura desiderata, con la possibilità di avere un conseguente spreco di acqua ed energia;
  • termostatico, provvisto di due manopole come il bicomando, regola automaticamente la portata dell’acqua mantenendo costante la temperatura ed evita le ustioni grazie alla limitazione della temperatura massima.

Dopo aver chiara questa distinzione, potrai pensare se optare per un miscelatore per vasca da bagno che sia provvisto o meno della colonna doccia con soffione e/o di doccetta manuale. In tal modo potrai usufruire della vasca da bagno come fosse una doccia, soprattutto se sceglierai di acquistare anche un supporto per la doccetta per consentirti di avere entrambi le mani libere per poterti lavare comodamente. La doccetta non solo risulta adatta nel caso di un bagno di piccole dimensioni ma anche per facilitare la pulizia della vasca. Per quanto riguarda, invece, la colonna doccia, può essere disponibile anche con deviatore a due vie che ti consentirà di utilizzare sia la doccia fissa che la doccetta.

L’installazione adatta alle tue esigenze

Per completare l’arredo del tuo bagno, resta solamente da decidere dove installare il tuo miscelatore per vasca. A seconda dello stile desiderato, potrai pensare di orientarti tra uno dei seguenti modelli:

  • a parete, o anche detto a muro, risulta essere una soluzione economica e non prevede di effettuare fori sulla vasca da bagno;
  • a pavimento, risulta essere l’opzione idonea nel caso di una vasca freestanding, installata al centro della stanza come recentemente viene sempre più richiesto dai clienti per stare al passo coi tempi e dare un tocco lussuoso e moderno;
  • da piano per vasca, modello che come dice il nome stesso prevede l’installazione del miscelatore proprio sul piano della vasca, pertanto inevitabile risulta effettuare i fori;
  • ad incasso, soluzione molto elegante ma richiede il corpo incasso.

Abbinando poi un ottimo materiale a buon prezzo e di qualità, come l’ottone per non parlare poi dell’acciaio inox, materiale durevole e resistente, che sta riscuotendo sempre più maggiore richiesta; potrai così non solo riscontrare una maggiore facilità di pulizia del tuo miscelatore ma ne apprezzerai anche le caratteristiche antibatteriche.