Filtri Rubinetteria per lavabi e lavamani

-

Rubinetteria per lavabi e lavamani

84 prodotti

Mostra 1 - 24 di 84 prodotti

Mostra 1 - 24 di 84 prodotti
Vedi
Sconto 15%
Paffoni Red miscelatore lavabo
Paffoni Red miscelatore lavabo
Prezzo
€62,99 €74,06
Sconto 22%
River R510283 miscelatore a pedale a pavimento
Sconto 16%
Paffoni Stick miscelatore lavabo scarico auto cromo

Elemento caratterizzante lo stile del tuo bagno è sicuramente il rubinetto. Dalle linee tondeggianti o squadrate, lucido o satinato, il rubinetto del lavabo è sicuramente l’accessorio del bagno che subito colpisce ed identifica alla perfezione il design desiderato. Da Zanutta potrai visionare tutta una serie di rubinetti di diverse tipologie volte a soddisfare ogni gusto ed esigenza a dei prezzi accattivanti!

Guida completa alla rubinetteria per lavabi e lavamani

Prima di procedere con l’acquisto del rubinetto per lavabo è bene tenere a mente non solo le esigenze e le scelte stilistiche ma anche la funzionalità e la durata, soprattutto a seguito dell’azione corrosiva dell’acqua. Ecco che ne deriva la scelta accurata e attenta di un prodotto che non solo abbia un’ottima resa estetica ma, al contempo, anche sia durevole e di qualità.

Quali sono i diversi tipi di rubinetti per lavabi?

La prima distinzione importante da prendere in considerazione nella scelta della rubinetteria è data dalla tipologia di regolazione del flusso dell’acqua, pertanto potrai optare per:

  • rubinetto monocomando: definito anche monoleva o meglio noto come miscelatore, è caratterizzato da un’unica leva per mescolare l’acqua calda e fredda prima che esca dalla canna;
  • rubinetto bicomando: provvisto di due leve o manopole, una per l’acqua calda ed una per l’acqua fredda, richiede più tempo per trovare la regolazione desiderata.

Vi è poi la possibilità di ridurre il consumo d’acqua grazie all’installazione del limitatore di portata (detto anche riduttore) che comporta, anche, un notevole risparmio energetico per far raggiungere all’acqua la temperatura desiderata.

Oltre a tale suddivisione principale, è possibile poi distinguere ulteriormente i miscelatori ed in particolare potrai decidere se orientarti per un rubinetto:

  • termostatico, provvisto di un termostato che consente di mantenere costante la temperatura, limitando quella massima;
  • elettronico, provvisto di un sensore che viene attivato rilevando il movimento della mano;
  • temporizzato, ossia dopo pochi secondi il flusso dell’acqua viene interrotto consentendo un notevole risparmio idrico;
  • a ginocchio o a pedale, per limitare i contagi garantendo una maggiore igiene (soprattutto tale modello è indicato per strutture sanitarie).

Quale materiale risulta più adatto per i rubinetti per lavabi?

Al giorno d’oggi la variegata gamma di miscelatori caratterizzati da forme e materiali diversi consente di identificare con maggiore facilità il miscelatore che maggiormente si adatta allo stile e alle esigenze di ciascuno. In particolare, il materiale che rimane essere un evergreen e la cui richiesta continua ad essere preponderante è il metallo, lucido o cromato. Di grande tendenza sta cominciando ad essere, inoltre, il vetro, un materiale che usato per i miscelatori riesce a donare eleganza e, al contempo, una linea moderna e personalizzata al tuo bagno dove il rubinetto non solo risulta funzionale ma anche un accessorio di design.

Il rubinetto e l’installazione: le diverse modalità

Come diverse sono le tipologie di rubinetti per lavabi contraddistinte per il numero di leve, ecco allora che un altro elemento importante è costituito dalla scelta dell’installazione. Possiamo, infatti, classificare i rubinetti come segue:

  • da appoggio, la soluzione classica e maggiormente scelta, dove basterà installare il miscelatore direttamente sul bordo del lavabo o del mobile preforato. Se i fori non sono già esistenti, bisognerà realizzarli;
  • a muro, risulta essere un’opzione innovativa e dallo stile moderno, in quanto il rubinetto sarà installato a parete contribuendo così a ridurre l’ingombro nel bagno. L’unico svantaggio è che potrebbe essere un lavoro dispendioso se bisogna intervenire con lavori idraulici;
  • freestanding, ossia il rubinetto da pavimento, viene installato su lavabo a colonna e risulta essere un’idea originale e moderna (le tubazioni dell’acqua devono però passare sotto il pavimento).