Filtri Pilette e sifoname

-

Pilette e sifoname

35 prodotti

Mostra 1 - 24 di 35 prodotti

Mostra 1 - 24 di 35 prodotti
Vedi

L’uso di pilette e sifoni viene spesso trascurato ma è una componente molto importante del tuo impianto idraulico. Servono, infatti, in bagno per raccogliere l'acqua dal lavabo e dalla doccia ed è fondamentale sapere quando è il momento di cambiare lo scarico. Le pilette ed i sifoni commercializzati da Zanutta ti consentiranno di selezionare quelle più adatte per il tuo impianto approfittando di un prezzo accattivante.

Come scegliere le migliori pilette e sifoni

Per evitare intasamenti, è consigliabile controllare periodicamente gli scarichi per eventuali detriti che potrebbero essersi accumulati e causare addirittura traboccamenti. Scegliere con accuratezza gli scarichi è una considerazione molto importante in quanto possono durare dai 10 ai 40 anni a seconda di quanto spesso vengono utilizzati, quante volte sono intasati, quanto sapone viene versato, quanto spesso traboccano, e in base a quale tipo di materiale sono costituiti. Da ciò ne deriva la scrupolosa selezione di pilette e sifoni annessi.

Qual è la differenza tra scarico e sifone?

Piletta di scarico e sifone sono due apparecchi pensati per essere installati nel tuo bagno. Prima di analizzare le diverse tipologie di piletta, è bene avere chiara la distinzione tra scarico e sifone. Entrambi funzionano secondo lo stesso principio di drenare l'acqua dal lavandino, dalla vasca da bagno o dalla doccia, mentre la differenza risiede nel fatto che:

  • lo scarico è collegato a un tubo vicino al pavimento e ha un'apertura alla sua base. E’ un impianto idraulico che convoglia le acque reflue dalla tua casa o dal sistema idraulico dell'edificio. Rimuove l'acqua da servizi igienici, lavelli, vasche da bagno e lavatrici;
  • il sifone è collegato a un tubo vicino al soffitto e ha un'apertura nella parte superiore. Si tratta di un dispositivo per rimuovere l'acqua dal wc e dal lavandino, trasferendo il liquido da un contenitore all'altro per gravità o per vuoto, senza utilizzare alcun meccanismo di pompaggio;
  • entrambi, però, le aperture dello scarico e del sifone possono essere collegate ad un tubo che scorre da esse all'esterno o all'interno della casa.

Quando iniziano a dare problemi come intasamento o perdite, sarebbe saggio provvedere a cambiarli ogni sei mesi circa perché invecchiano con il tempo.

La scelta della piletta

Per evitare di intasare lo scarico del lavandino o della doccia oppure limitare l’accumulo di detriti, viene utilizzata la piletta, componente ideale che si adatta bene per lavandini, bidet e docce. Potrai optare per la piletta che maggiormente si adatta alle tue esigenze, scegliendo colore, materiale, forma e confrontare le seguenti 3 diverse tipologie:

  • con attacco universale, ideale per qualsiasi tipo di lavandino e bidet, e soprattutto indicati nel caso dei sanitari sprovvisti di troppo pieno, ossia il foro solitamente presente nei lavabi la cui funzione è quella di evitare fuoriuscite di acqua nel caso in cui vi sia un eccessivo riempimento;
  • a click-clack, ossia provvista di apertura e chiusura manuale, semplicemente applicando una pressione alla piletta;
  • a scarico libero, la quale fa fluire sempre l’acqua per non consentire il riempimento del lavandino; tale piletta è particolarmente indicata per gli esercizi commerciali.