Filtri Fontane da giardino

-

Fontane da giardino

Moderna, classica, in cemento o in pietra naturale sono solo alcune delle caratteristiche che identificano la fontana da giardino; elemento ormai fondamentale per decorare gli ambienti esterni e, al tempo stesso, pratico per erogare l’acqua. Le fontanelle commercializzate da Zanutta riescono a racchiudere assieme stile, design e raffinatezza per assecondare ogni tipo di esigenza con un perfetto connubio tra qualità e prezzo.

8 prodotti

Mostra 1 - 8 di 8 prodotti

Mostra 1 - 8 di 8 prodotti
Vedi
Sconto 21%
Bel-Fer 42/RE.5 fontana da giardino light - antracite
Sconto 21%
Bel-Fer 42/RE.16 fontana da giardino light - tortora
Sconto 21%
Bel-Fer 42/RE.2 fontana da giardino light - ruggine
Sconto 21%
Bel-Fer 42/RE.14 fontana da giardino light - alluminio
Sconto 20%
Bonfante R855 fontana da giardino salonicco rosa

Quale fontana da giardino scegliere?

Diverse sono le tipologie di fontana da giardino che potranno soddisfare le tue necessità e, in particolar modo, rispondere al meglio alle esigenze di installazione e posizione dello scarico. Ecco allora che possiamo distinguere tra fontanella a parete (o a muro), ideale se si dispone di poco spazio, oppure a colonna (detta anche free standing o a terra), la quale si può installare anche al centro dell’area disponibile con annessa, però, una base stabile. Tale fontanella viene privilegiata nel caso di giardini medio-grandi e funge propriamente da fulcro dell’ambiente circostante.

Fontana da giardino: stili e materiali

L’arredo esterno è diventato sempre più rilevante, pertanto l’accurata attenzione del verde e la ricercatezza dello stile e del design sono diventati dei punti fondamentali nel decoro della propria abitazione. Da Zanutta potrai trovare fontanelle che spaziano dallo stile più classico a quello più moderno ed attuale per consentirti di allestire al meglio il giardino senza rinunciare all’estetica desiderata. Ciò che particolarmente caratterizza la fontana è il materiale, elemento importante in quanto, oltre a rispecchiare le scelte stilistiche, deve essere adatto per evitare che la fontanella possa rovinarsi, o addirittura rompersi, a seguito delle intemperie.

- Pietra naturale. Particolarmente indicata per qualsiasi tipologia di giardino in quanto molto versatile. Essendo un materiale facile da lavorare ed isolante, la pietra è privilegiata per la sua elevata resistenza agli urti, agli sbalzi termici ed alla corrosione dell’acqua.

- Ghisa. Resistente come il ferro, viene soprattutto utilizzata per le fontanelle dei parchi pubblici e, in particolare, di piccola dimensione a seguito dell’ingente peso della ghisa stessa. Il suo difetto principale è che si arrugginisce facilmente, pertanto deve essere trattata con prodotti appositi.

- Resina. Materiale moderno ed ideale per la realizzazione di fontane leggere, economiche e funzionali; nel rispetto dell’ambiente, la resina viene ottenuta da materiali plastici riciclati.

- Cemento. Resistente all’umidità ed agli sbalzi termici, il cemento è perfetto per la realizzazione di fontanelle dal design moderno e dalle forme sinuose grazie alla sua duttilità. Scegliere una fontana in cemento, di certo, risulta essere un ottimo connubio tra stile e prezzo.

- Acciaio. Le fontane in acciaio inox sono particolarmente indicate per i giardini contemporanei e di design e hanno il vantaggio di avere un’ottima resistenza alla corrosione e alla salsedine.

Installazione e manutenzione della fontana

Una volta aver scelto la fontana desiderata, basterà procedere con l’installazione. Nel caso in cui la fontana sia a muro, l’installazione sarà relativamente semplice ma è consigliato scegliere una parete permanente e dotarsi di un piano d’appoggio; se, invece, la fontana è free standing è fondamentale, innanzitutto, realizzare lo scavo per posare il pozzetto. E’ consigliabile installarla su una distesa pianeggiante predisponendo uno strato di ghiaia, ricoprirlo con della malta e, una volta asciugata, passare alla stesura delle tubature nonché al posizionamento della fontana stessa. Dopo aver eseguito una corretta installazione, effettuata autonomamente o grazie all’intervento del proprio idraulico di fiducia, è bene ricordarsi di svolgere la manutenzione periodica; ciò consentirà di evitare il degrado prematuro della fontanella. Pertanto, si consiglia di:

  • effettuare il ricircolo regolare dell’acqua per evitare il proliferarsi di batteri e alghe
  • pulire regolarmente il vaso di raccolta dell’acqua
  • detergere la fontana con appositi prodotti mediante l’uso di spazzole o spugne per eliminare la sporcizia ostinata

Quanto costa un fontana da giardino?

Una fontana da giardino costa dai 80 ai 500 euro in base alla tipologia di fontana, al materiale con cui è costruita e alla presenza di accessori. Le fontanelle più economiche sono sicuramente quelle in metallo con trattamento antiruggine e colorazione, mentre le fontane in acciaio inox costano di più a causa del prezzo del materiale con cui è stata realizzata la fontana. Un fattore che incide sul prezzo di una fontana da giardino è la presenza di un secondo rubinetto o di un irrigatore temporizzato.